Categoria: Sicurezza sul lavoro

Relazione annuale INAIL 2020, in calo infortuni/malattie professionali. Bettoni: occorre agire

Il presidente Franco Bettoni ha presentato, a Palazzo Montecitorio i dati annuali relativi agli infortuni e alle malattie professionali in Italia, la Relazione INAIL 2020. “Il pesante bilancio infortunistico ci fa comprendere che non si fa ancora abbastanza – ha sottolineato nella premessa il presidente dell’Inail – Non è sufficiente indignarsi ma occorre agire. Le … Leggi di più

Lavoratrici in gravidanza: chiarimenti su trasporto e sollevamento pesi

L’Ispettorato ricorda che le disposizioni di cui agli artt. 6, 7 e 17 del D.Lgs. n. 151/2001 sono finalizzate a tutelare la salute della lavoratrice madre e della prole attraverso l’adozione di misure di protezione in relazione alle condizioni di lavoro e alle mansioni svolte o attraverso l’astensione dal lavoro. Tutela lavoratrice madre da trasporto … Leggi di più

Infortuni e malattie professionali: i dati del primo quadrimestre 2021

Le denunce di infortunio sul lavoro presentate all’INAIL tra gennaio e aprile sono state 171.870 (-0,3% rispetto allo stesso periodo del 2020), 306 delle quali con esito mortale (+9,3%). In aumento le patologie di origine professionale denunciate. Nella sezione “Open data” del sito Inail sono disponibili i dati analitici delle denunce di infortunio – nel … Leggi di più

Paf, prototipo di piattaforma previsionale allerta caldo lavoro outdoor

Pubblicata online dal Portale agenti fisici una nuova piattaforma sperimentale con dati e informazioni per la prevenzione del rischio caldo per i lavoratori outdoor. Uno strumento online sperimentale pensato per aziende e lavoratori che presenta mappe del rischio caldo fino a tre giorni e per fasce orarie della giornata lavorativa. Un sistema di allerta integrato … Leggi di più

Sulla responsabilità del committente e sui rischi interferenti

Premessa L’infortunio mortale si è verificato nel 2003 quindi in vigenza del D.Lgs. 626/94 e, pertanto, per evitare confusione, non verrà fatto nessun riferimento al TU entrato in vigore nel 2008. Dal commento della sentenza si evince che la tematica dibattimentale si è incentrata, quasi esclusivamente, sugli obblighi del committente (A), nei confronti della ditta … Leggi di più

Rifiuto vaccino anti Covid-19

Nota INAIL 18.2.2021 Tutela assicurativa Inail e rifiuto di sottoporsi a vaccino anti Covid-19 da parte del personale infermieristico. Si riscontra la nota del 18.2.2021 (all.1-3), con cui è stato trasmesso il quesito formulato con PEC del 17.2.2021 dall’Ospedale Policlinico San Martino di Genova, per chiarire quanto segue. Nel quesito si chiede all’Inail se e … Leggi di più

Recipienti a pressione – Istruzioni per la prima verifica periodica ai sensi del d.m. 11 aprile 2011

L’articolo 71, comma 11, del d.lgs. 81/08 e s.m.i. prescrive che le attrezzature di lavoro elencate nell’allegato VII al medesimo decreto siano sottoposte a verifiche periodiche volte a valutarne lo stato di conservazione e di efficienza ai fini della sicurezza. Inail è l’ente preposto alla effettuazione, diretta o avvalendosi di soggetti pubblici o privati abilitati, … Leggi di più

Interpello Ministero Lavoro n.2/2021

Pubblicato dal Ministero del Lavoro l’interpello a tema lavoro n.2 del 3 marzo 2021. L’argomento trattato: “Articolo 8, comma 1, lettera a), del D.L. 14 agosto 2020, n. 104, convertito, con modificazioni, dalla legge 13 ottobre 2020, n. 126 – Deroga all’obbligo di causale previsto dall’articolo 21 del d.lgs. 15 giugno 2015, n. 81“. Interpello … Leggi di più

RIPRESA DEL LAVORO NELLE AZIENDE NON SANITARIE

PICCOLA GUIDA ALLA RIPRESA DEL LAVORO NELLE AZIENDE NON SANITARIE O SOCIO-SANITARIE IN EMERGENZA COVID-19. ATS MILANO Indicazioni del protocollo condiviso di regolamentazione delle misure per il contrasto e il contenimento della diffusione del virus Covid-19 negli ambienti di lavoro del 24.4.2020 e delle circolari del Ministero della Salute Le attività economiche e produttive devono … Leggi di più

Ri-conoscere per prevenire i fenomeni di molestia e violenza sul luogo di lavoro

I Comitati unici di garanzia contribuiscono all’attuazione del protocollo di intesa per la prevenzione e il contrasto di violenze e molestie nei luoghi di lavoro, sottoscritto con i Dipartimenti per la Funzione pubblica e Pari opportunità, attraverso azioni a supporto dell’informazione e formazione del personale oltre che non iniziative di vario genere descritte nel protocollo. … Leggi di più
Richiedi un preventivo

Compila il modulo sottostante per un preventivo gratuito e senza impegno, ti ricontattiamo noi!