News

Denuncia di infortunio: chiarimenti su obbligo, sanzioni e diffida

L’INAIL ha pubblicato la circolare n. 24 del 2021, con cui specifica alcune informazioni riguardanti la disciplina dell’obbligo di denuncia telematica posto in capo ai datori di lavoro in caso di infortunio che comporti una prognosi sia superiore che inferiore a tre giorni. In particolare, il documento di prassi, si sofferma sulla sanzione amministrativa dovuta … Leggi di più

Covid-19: dall’inizio della pandemia denunciati 180mila contagi sul lavoro

È online il 19esimo report nazionale sui contagi sul lavoro da Covid-19 elaborato dalla Consulenza statistico attuariale dell’Inail, pubblicato oggi insieme alla versione aggiornata delle schede di approfondimento regionali. Dall’inizio della pandemia alla data dello scorso 31 agosto, le denunce di infortunio sul lavoro da Covid-19 segnalate all’Istituto sono 179.992, pari a meno di un … Leggi di più

Le responsabilità del progettista per errori di calcolo e concettuali

Una interessante sentenza (Cassazione Penale, Sez.IV, 24 luglio 2019 n.33263) ci ricorda che la “Corte di legittimità ha da tempo chiarito che, qualora un infortunio sia dipeso dalla utilizzazione di macchine od impianti non conformi alle norme antinfortunistiche, la responsabilità dell’imprenditore che li ha messi in funzione senza ovviare alla non rispondenza alla normativa suddetta … Leggi di più

Sul concetto di abnormità nel comportamento di un lavoratore infortunato

Il comportamento di un lavoratore chiamato ad utilizzare un macchinario senza essere stato preventivamente formato non può essere considerato esorbitante ai fini della individuazione delle responsabilità per un eventuale infortunio accadutogli. Il tema del comportamento del lavoratore che ha subito un infortunio e quando lo stesso è da considerarsi abnorme o esorbitante ritorna spesso nelle … Leggi di più

Sull’infortunio di un lavoratore autonomo subordinato di fatto al committente

Condannata nei due primi gradi di giudizio la titolare di un’impresa edile per l’infortunio mortale accaduto nel cantiere, dalla stessa gestita, a un lavoratore autonomo caduto dall’alto al quale erano stati affidati dei lavori da effettuare su di una tettoia, accusata di avere omesso di adottare i necessari apprestamenti atti a garantire l’incolumità delle persone … Leggi di più

RLST: Rappresentante dei Lavoratori per la Sicurezza Territoriale

Nei luoghi di lavoro in cui non è stato eletto un RLS viene designato, su indicazione degli Organismi Paritetici, un Rappresentante dei Lavoratori per la Sicurezza Territoriale (RLST) o un Rappresentante dei Lavoratori del Sito produttivo (RLSSP). RLST: significato Il Rappresentante dei Lavoratori per la Sicurezza Territoriale o di Comparto (RLST o C) può essere … Leggi di più

Formazione antincendio nuovo decreto

DECRETO 2 settembre 2021 Criteri per la gestione dei luoghi di lavoro in esercizio ed in emergenza e caratteristiche dello specifico servizio di prevenzione e protezione antincendio, ai sensi dell’articolo 46, comma 3, lettera a), punto 4 e lettera b) del decreto legislativo 9 aprile 2008, n. 81. (21A05748) (GU Serie Generale n.237 del 04-10-2021) … Leggi di più

La responsabilità per infortunio del manovratore improvvisato di una gru

L’assunzione di fatto di determinate mansioni e lo svolgimento di determinate attività in un ambiente di lavoro, sia pure in mancanza di una formale investitura, è causa di responsabilità delle conseguenze dannose ad essa collegata. E’ questo il principio della giurisprudenza di legittimità che discende dalla lettura di questa sentenza della Corte di Cassazione che … Leggi di più

Le conseguenze per gli occhi esposti alle radiazioni ottiche artificiali

L’intervento “Radiazioni ottiche artificiali: patologie oculari da ROA”, a cura di Enrica Zinzini (Medico Oculista a RLP Sede INAIL di Brescia), segnala innanzitutto che “i meccanismi biochimici all’origine del fenomeno della visione riconoscono come primo induttore l’interazione della radiazione luminosa con i segmenti esterni dei fotorecettori retinici”. Dal punto di vista biochimico – continua la … Leggi di più

GREENPASS: INDICAZIONI OPERATIVE

Come noto, il decreto-legge 127/2021 ha esteso l’obbligo del green pass a tutto il mondo del lavoro. L’entrata in vigore dell’obbligo stesso (15 ottobre 2021) e la necessità di possesso del green pass per tutti, lavoratori e titolari -ai fini dello svolgimento dell’attività lavorativa in sicurezza e la necessaria tutela della salute – presuppone anche … Leggi di più
Richiedi un preventivo

Compila il modulo sottostante per un preventivo gratuito e senza impegno, ti ricontattiamo noi!