News

ACCREDITAMENTO E CERTIFICAZIONE AI SENSI DEL GDPR

FAQ del Garante per la Protezione dei Dati Personali e di Accredia in materia di accreditamento e certificazione ai sensi del Regolamento Generale per la Protezione dei Dati Personali (GDPR) Il Regolamento (UE) n. 679/2016, Regolamento Generale per la Protezione dei Dati Personali (GDPR) promuove, agli articoli 42 e 43, la certificazione accreditata della protezione … Leggi di più

Eu-Osha muoversi sul lavoro

Essere più attivi al lavoro può aiutare a prevenire problemi di salute come i disturbi muscoloscheletrici (DMS) e cardiopatie legate al lavoro sedentario, oltre a migliorare le prestazioni. Punti chiave • Poiché molti lavori diventano più sedentari, ci sono prove crescenti che collegano la cattiva salute a uno stile di vita sedentario. • Il nostro … Leggi di più

La pandemia nel 2020 ha fortemente condizionato l’andamento del fenomeno infortunistico

Da un lato, infatti, ha comportato la riduzione dell’esposizione al rischio per gli eventi ‘tradizionali’ e ‘in itinere’, a causa del lockdown e del rallentamento delle attività produttive, dall’altro ha generato la specifica categoria di infortuni per il contagio da Covid-19”. Lo ha detto questa mattina a Roma il presidente dell’Istituto, Franco Bettoni, presentando nella … Leggi di più

Relazione annuale INAIL 2020, in calo infortuni/malattie professionali. Bettoni: occorre agire

Il presidente Franco Bettoni ha presentato, a Palazzo Montecitorio i dati annuali relativi agli infortuni e alle malattie professionali in Italia, la Relazione INAIL 2020. “Il pesante bilancio infortunistico ci fa comprendere che non si fa ancora abbastanza – ha sottolineato nella premessa il presidente dell’Inail – Non è sufficiente indignarsi ma occorre agire. Le … Leggi di più

COVID e qualità dell’aria: quali sono le misure per gli ambienti di lavoro?

Qualità dell’aria e COVID-19: le misure per gli ambienti lavorativi Il Rapporto n. 11/2021, a cura del Gruppo di Lavoro ISS Ambiente e Qualità dell’Aria Indoor, ricorda che sul piano operativo, con l’aggiornamento e l’applicazione dei “protocolli anti-contagio” “sono state implementate, e messe in atto, strategie organiche, che tengono conto delle misure essenziali di contenimento … Leggi di più

Gli obblighi dei lavoratori autonomi negli appalti interni

Di recente lo scrivente ha risposto a un quesito ( I quesiti sul decreto 81: gli adempimenti del datore di lavoro committente) riguardante l’applicazione o meno ai lavoratori autonomi del comma 2 del D. Lgs. n. 81/2008, che ha fissato degli obblighi di coordinamento e di cooperazione nella attuazione delle misure di prevenzione e protezione … Leggi di più

Cassazione Penale, Sez. 4, 16 marzo 2021, n. 10136 – Decesso della dipendente di una ditta di pulizie colpita dall’ascensore. Non vi è aggravante della violazione di norme in materia di prevenzione infortuni per l’amministratore di condominio

Fatto 1. D.F. ricorre per cassazione avverso la sentenza in epigrafe indicata, con la quale è stata confermata la pronuncia di condanna emessa in primo grado, in ordine al reato di cui all’art. 589 cod. pen., perché in qualità di amministratore di condominio e quindi di committente dei lavori di pulizia della porzione superiore delle … Leggi di più

Infortuni sul lavoro: non è abnorme la condotta rientrante nel lavoro assegnato

Il Caso della Sentenza n.6505/2021 della Cassazione Un lavoratore C.R. ricopriva il ruolo di Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione della società X, occupandosi della gestione documentale e della valutazione del rischio oltre che della formazione del personale, ma dal 2001, poiché era rimasto solo e senza collaboratori, aveva dovuto occuparsi anche di una … Leggi di più

Covid-19 e lavoro agile, cosa dice il decreto legge 13/03/2021 n.30

Lavoro agile per lavoratori dipendenti: chi ne ha diritto e fino a quale età? In base al DL 30/2021, fino al 30 giugno il lavoratore dipendente con figlio minore di sedici anni alternativamente all’altro genitore può svolgere la prestazione di lavoro in modalità agile per un periodo corrispondente in tutto o in parte alla durata … Leggi di più

Lavoratrici in gravidanza: chiarimenti su trasporto e sollevamento pesi

L’Ispettorato ricorda che le disposizioni di cui agli artt. 6, 7 e 17 del D.Lgs. n. 151/2001 sono finalizzate a tutelare la salute della lavoratrice madre e della prole attraverso l’adozione di misure di protezione in relazione alle condizioni di lavoro e alle mansioni svolte o attraverso l’astensione dal lavoro. Tutela lavoratrice madre da trasporto … Leggi di più
Richiedi un preventivo

Compila il modulo sottostante per un preventivo gratuito e senza impegno, ti ricontattiamo noi!