Sorveglianza sanitaria eccezionale: proroga al 30 giugno 2022

Con la LEGGE 19 maggio 2022, n. 52 di conversione del DL Riaperture DL 24/2022 del 24 marzo 2022 (qui il testo definitivo) si conferma la proroga al 30 giugno 2022 del regime attuale di sorveglianza sanitaria eccezionale.
Lo conferma anche l’INAIL sulla pagina dedicata alla sorveglianza sanitaria eccezionale.

  • L’art. 10 del Decreto Riaperture convertito rimanda all’Allegato B dove la sorveglianza sanitaria eccezionale figura fra gli adempimenti per i quali è previsto uno spostamento al 30 giugno 2022, delle previsioni del DL RILANCIO (DL 34/2020 art. 83);
  • Al 31 luglio 2022 e 31 agosto 2022 il Decreto Riaperture convertito rimanda il termine finale per lo svolgimento della prestazione di lavoro in modalità agile “semplificata” (di cui all‘art. 90 del DL RILANCIO)(vedi il nostro approfondimento sulla Proroga e ultimi aggiornamenti per lo Smart Working a seguito del DL Riaperture convertito).
  • al 30 giugno 2022 invece la proroga per alcune agevolazioni previste per i lavoratori fragili che non possano svolgere la protestazione in modalità agile.

Fonte: Insic