Conversione DL Riaperture (DL 24/2022): formazione in sicurezza anche a distanza in modalità sincrona

In Gazzetta Ufficiale la Legge di conversione (LEGGE 19 maggio 2022, n. 52) del DL Riaperture DL 24/2022 del 24 marzo 2022 (qui il testo definitivo) al cui interno troviamo l’Articolo 9-bis (Disciplina della formazione obbligatoria in materia di salute e sicurezza sul lavoro).

L’articolo, introdotto in Senato, consente ai fini della formazione obbligatoria in materia di salute e sicurezza sul lavoro lo svolgimento della formazione con la modalità in presenza e la modalità a distanza, attraverso la metodologia della videoconferenza in modalità sincrona.

Ciò vale

  • in attesa dell’aggiornamento degli Accordi per la formazione (previsti entro Giugno 2022 dal DL Fiscale) ed esclusi i casi in cui le attività formative che richiedono un addestramento o una prova pratica, che devono svolgersi obbligatoriamente in presenza (sulla base di leggi o accordi adottati in
  • sede di Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le regioni e le province autonome di Trento e di Bolzano).

Fonte:insic