Il ruolo del RSPP tra preconcetti e opportunità

Da Ambiente&Sicurezza del Sole24Ore

Si segnala un articolo di “Ambiente&Sicurezza” del 21 dicembre 2010 dal titolo “Il ruolo del Responsabile SPP tra preconcetti e opportunità” – Capacità e requisiti professionali dei RSPP interni o esterni, adeguati ai rischi, della psicologa Carmen Caldovini.

In breve: per ricoprire efficacemente il ruolo di responsabile del Servizio prevenzione e protezione dai rischi non sono più sufficienti le sole approfondite conoscenze normative e tecniche ma oggi, accanto a queste, devono coesistere anche adeguate competenze manageriali che devono essere utilizzate per influenzare i comportamenti dei responsabili delle altre funzioni aziendali per il miglioramento del livello di sicurezza e di salute.

Purtroppo, però, ancora oggi, chi si occupa di sicurezza e di tutela della salute nelle aziende, pur avendo sviluppato queste nuove competenze, si scontra con una cultura dominante che ostacola l’integrazione della sicurezza e della tutela della salute nelle normali attività di gestione aziendale.

ruolo_RSPP