MUD 2015, SCADE IL 30 APRILE IL TERMINE DI PRESENTAZIONE

Sul supplemento ordinario della Gazzetta Ufficiale n. 299 del 27 dicembre 2014 è stato pubblicato il Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 17 dicembre 2014 “Approvazione del modello unico di dichiarazione ambientale per l’anno 2015”.

Scade il 30 aprile 2015 il termine di presentazione del MUD (modello unico di dichiarazione ambientale), le imprese e le amministrazioni tenute a farlo devono servirsi dei moduli e delle indicazioni riportati nel decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri pubblicato sulla “Gazzetta Ufficiale n. 299 del 27 dicembre 2014.

Il Modello Unico di Dichiarazione ambientale è articolato in Comunicazioni che devono essere presentate dai soggetti tenuti all’adempimento.
Il provvedimento contiene il modello e le istruzioni per la presentazione delle Comunicazioni entro il 30 aprile 2015, con riferimento all’anno 2014, da parte dei soggetti interessati:
1.Comunicazione Rifiuti
2.Comunicazione Veicoli Fuori Uso
3.Comunicazione Rifiuti da apparecchiature elettriche ed elettroniche
4.Comunicazione Imballaggi, sezione Consorzi
5.Comunicazione Imballaggi, sezione gestori rifiuti da imballaggio

Le Comunicazioni sopraelencate devono essere presentate esclusivamente per via telematica, alle Camere di commercio, tramite il sito www.mudtelematico.it

Il Consorzio Nazionale degli imballaggi presenta la comunicazione alla Sezione Nazionale del Catasto dei rifiuti utilizzando il sito www.mudtelematico.it

La Comunicazione Rifiuti urbani, assimilati e raccolti in convenzione va presentata esclusivamente tramite il sito www.mudcomuni.it

La Comunicazione Produttori di apparecchiature elettriche ed elettroniche va presentata esclusivamente tramite il sito www.registroaee.it

Fonte: ispra